Cinque consigli per non perdere tempo e arrivare dritti al punto.

  1. Scegli una attività che ti piaccia veramente. Può sembrare ovvio, ma di fronte ad un’offerta molto ampia è facile perdersi. Non scegliere in base a quello che hai sentito dire, ma prova e verifica. Quale attività o corso è in grado di farti appassionare? Quale ti avvicinerà più in fretta ai tuoi obiettivi? Quale ti aiuterà a combattere quei dolori che ti porti dietro da tutto l’inverno?
  2. Che tu decida di allenarti in palestra, in uno studio o all’aperto, deve essere un posto che ti piace e ti trasmette sensazioni positive. Non sceglierlo solo in base al prezzo o alle disponibilità di orario. Allenarsi in un ambiente curato, pulito e confortevole fa parte del pacchetto benessere nel quale stai investendo.
  3. Che si tratti di sessioni individuali o di gruppo, fatti guidare da un trainer preparato e competente. Può essere più importante questo che il corso che scegli. Ogni disciplina ha aspetti tecnici che dovrai padroneggiare per ottenere risultati e prevenire infortuni. Scegli un trainer che sappia spiegarteli bene e farti appassionare.
  4. Definisci gli obiettivi. Non farti guidare dall’insoddisfazione. Vietato dire e dirsi: ”Mi faccio schifo!”. Fissati degli obiettivi concreti. Pensa a qualcosa che vuoi riuscire a fare quando sarai più allenato, e che vedrai come un premio. (Vale tutto, da una traversata a nuoto, a una scalata, a una domenica in bici con i bambini, a un giro in moto senza avere mal di schiena).
  5. Prendi un appuntamento fisso e non saltare neanche una volta! Costanza e impegno sono  fondamentali.  Sii metodico. Se cominci a saltare gli appuntamenti perderai in fretta la motivazione. Inoltre un allenamento discontinuo predispone più facilmente ad infortuni perchè si arriva poco preparati. Che sia una, due o tre volte alla settimana… tutto va bene purchè non sgarri.
  6. Gratificati. Dopo tutto l’impegno che ti è costato riprendere, vincere le tue resistenze, trovare il tempo e la forza… goditi i risultati! Regalati un vestito nuovo. Comprati quella bicicletta che hai sempre sognato (o tira fuori la tua dal garage e sistemala!). Prenditi una giornata per quella gita fuoriporta che da tempo volevi fare ma col mal di schiena non osavi. Vai a ballare. Rimetti gli sci ai piedi. Goditela!